IL LINGUAGGIO DEL CORPO NELLA SEDUZIONE E NEL CORTEGGIAMENTO

linguaggio del corpo seduzione corteggiamentoNell’arte della seduzione il linguaggio del corpo assume un significato fondamentale.

La capacità di capire i pensieri di una persona dal suo comportamento e dal suo linguaggio del corpo (detto anche comunicazione non verbale) rappresenta la prima forma di comunicazione umana, risalente ai tempi in cui non esisteva il linguaggio orale.

Come cambia il tuo linguaggio del corpo? Come ti comporti quando sei in presenza di una persona che ti piace? Come cambia il tuo tono di voce? E il tuo sguardo? Quali gesti fai in modo spontaneo se vuoi sedurre qualcuno? Come fai a capire se piaci all’altra persona? Quali sono i segnali non verbali che ti fanno capire se l’altra persona è attratta da te? Quanto rischi se ci provi? Quante possibilità hai di riuscire a sedurre quella persona in un primo incontro?

Nel freebook SE DICI CHE SEDUCI troverai le risposte a queste domande!  😆

E’ un eBook GRATUITO dove trovi un’analisi dettagliata dei segnali del linguaggio del corpo tipici della seduzione e del corteggiamento. Questi sono i contenuti che trovi in questo eBook GRATUITO sul linguaggio del corpo nella seduzione e nel corteggiamento: 

  • Il corpo non mente mai
  • La donna sceglie l’uomo che la sceglierà  
  • Anche l’occhio vuole la sua parte
  • A me gli occhi, please!                                                             
  • Le dita tra i capelli
  • La bocca “tirabaci”   
  • Il naso prude?
  • Orecchio mio, cosa mi fai sentire!
  • L’accavallamento delle gambe delle donne
  • La posizione del cowboy
  • Il polso delicato
  • Se non puoi toccare altro…
  • Dove punta il piede
  • Tu falla ridere
  • Fai la prova del bicchiere
  • 2 test di verifica

Non puoi perderti questo eBooK. Perché?! Per tanti buoni motivi! 

E’ gratis. Esso è assolutamente gratuito ed è riservato a tutti gli iscritti alla nostra newsletter. Puoi regalarlo a chiunque e puoi farne l’uso che ritieni più opportuno. E’ comunque vietato modificarlo in tutto o in parte, oppure farne un uso commerciale. Sulla base delle buone prassi consolidate nel mondo del web – la cosiddetta netiquette – ti preghiamo solo di citare la fonte e gli autori ogni volta che ne fai uso.

  E’ dedicato proprio a te. Questo eBook è dedicato a tutti coloro che vogliono capire i segnali del linguaggio del corpo nella seduzione e nel corteggiamento per avere più carisma, più fascino, essere più attraenti.

Insomma, questo eBook è dedicato a te, perché la seduzione è una questione di potere personale: se credi in te stesso e nelle tue buone qualità, se sei consapevole del tuo linguaggio del corpo, se hai in mente obiettivi chiari, se sai comunicare agli altri il tuo valore, allora sei una persona che “attrae e sé”. Sedurre significa proprio questo: sé indurre, indurre a sé.

E’ pratico e concreto. Fa parte della serie dei freeBooks di www.comunicareconvincere.com. Ricchi di consigli pratici, spunti di riflessione e di “messaggi stimolo”, potrai utilizzare questi eBooks in base alle tue individuali necessità e allo scopo di affinare le tue abilità professionali e – perché no? – la tua cultura personale.

Sedurre è un’abilità fondamentale non solo nel rapporto con il proprio partner, ma anche nei rapporti umani in generale e quelli professionali in particolare. Sedurre significa avere carisma, essere attraenti. Sedurre significa attirare l’attenzione benevola degli altri. Per la seduzione non è importante tanto quello che dici, quanto come lo dici, come ti comporti, qual è il linguaggio del corpo che tu usi.

E’ semplice. Seduttori si diventa: la seduzione è un’arte che si può imparare. Il carisma, il magnetismo e il fascino sono – prima di ogni altra cosa – capacità comunicative e di relazione con gli altri. Sono la giusta conseguenza della capacità di guadagnarsi la considerazione e la stima del partner. La capacità di sedurre ha poco a che spartire con la bellezza fisica. E’ soprattutto una questione di carisma e magnetismo. E’ una questione di potere personale comunicato attraverso il linguaggio del corpo.

 Scarica subito questo freeBook e avrai ….più potere seduttivo!

Fabiola Sacramati & Paolo Sciamanna

Guarda i video sul linguaggio del corpo nella seduzione e nel corteggiamento. Noi siamo gli attori!!  😀

Il linguaggio del corpo maschile è più semplice, più povero di segnali, ma molto più diretto rispetto a quello femminile. Se gli piaci, lui tende ad avvicinarsi e a toccare i tuoi oggetti …se non può toccare te! Impara a leggere il linguaggio del corpo maschile nel corteggiamento e nella seduzione se vuoi capire di più degli uomini.

Il linguaggio del corpo non mente mai. Se gli piaci, il suo linguaggio del corpo darà chiari e inequivocabili segnali di attrazione. Il linguaggio del corpo maschile è più semplice, più povero di segnali, ma molto più diretto rispetto a quello femminile. Impara a leggere il linguaggio del corpo maschile nel corteggiamento e nella seduzione se vuoi capire di più degli uomini.

Il linguaggio del corpo non mente mai. Se le piaci, il suo linguaggio del corpo darà chiari e inequivocabili segnali di attrazione. Impara a leggere il linguaggio del corpo femminile nel corteggiamento e nella seduzione se vuoi capire di più delle donne.

Articoli correlati:

12 Responses to IL LINGUAGGIO DEL CORPO NELLA SEDUZIONE E NEL CORTEGGIAMENTO

  1. Rey ha detto:

    Buongiorno! È capitato poco tempo fa che io e una mia compagna di corso siamo rimasti soli durante la pausa per una decina di minuti,io ho fatto parecchio contatto visivo mentre parlavo/ascoltavo e vedevo che anche lei lo manteneva tranquillamente, a un certo punto mi accorgo che incomincia a sbattere le palpebre molto più velocemente del normale e addirittura a un certo punto li vibra una palpebra “la sinistra” una specie di sfarfallio, non so descriverlo bene. Secondo voi che puo voler dire? Vi seguo seguo sempre!:)

    • FabiolaPaolo ha detto:

      Battere le palpebre, accelerando il ritmo, è un segnale di situazione emotiva anomala. Anomala non significa negativa, ma che in quel momento c’è qualcosa di diverso dal normale. Che si tratti di attrazione nei tuoi confronti non è una certezza, potrebbe anche essere imbarazzo… Bisogna vedere altri segnali in contemporanea senza mai isolarli dal contesto. Lo sfarfallio dell’occhio anche quello potrebbe essere una reazione, di attrazione, oppure di disagio, nei confronti della situazione che stava vivendo.

      Fai bene a seguirci sempre, continua così!

      Un abbraccio

      Fabiola e Paolo. 

      • Rey ha detto:

        Non volevo metterla a disagio,le persone le guardo negli occhi e quando vedo che ricambiano io continuo senza problemi.Un’altra cosa che è capitata più di una volta in palestra o anche nei posti più comuni, parlo del primo dialogo tra due persone,ho notato in qualche ragazza una reazione di stupore sgranavano gli occhi e alcune abassavano la testa”non tutte” si può parlare del cosi detto colpo di fulmine ?

        • FabiolaPaolo ha detto:

          Se per colpo di fulmine intendi il fatto che una persona si innamori dopo pochi secondi… beh, è tutto da vedere. Certo è che una persona che ci piace ci colpisce in un tempo rapidissimo, circa 15 centesimi di secondo!
          Ciao.

  2. Marino P. ha detto:

    Buongiorno, chiedo una cosa semplice, ma anche diretta:
    Le dita e/o mani sulle labbra/bocca di una donna.
    Vi seguo ormai da più di due anni ed ho incominciato ad osservare meglio le persone ed a capire meglio, ma non comprendo.
    Ok comprendo quando una donna mi fissa e si tocca le labbra, comprendo quando una donna, ascolta e spesso si tocca le labbra come autocensura, ma ho notato le le donne in diverse circostanze anche in gruppo, si toccano le lebbra con le mani, si mordono le dita e cose così.
    Possibile sia solo nervosismo o possiamo avere altre interpretazioni?
    Illuminatemi 🙂

    • Fabiola&Paolo ha detto:

      Ciao Mariano.
      Grazie mille del tuo interesse per quello che pubblichiamo. Ci fa piacere. 🙂
      Ogni segnale del linguaggio del corpo va interpretato sempre tenendo conto delle circostanze in cui si verifica. Altrimenti si rischia di prendere delle grandi cantonate!
      Le mani intorno alla bocca può essere un segnale di nervosismo, di menzogna, di autocensura o di attrazione. Quindi, oltre a quel segnale, devi osservare anche altri segnali che si verificano contemporaneamente.
      Ad esempio, come tiene le gambe quella persona mentre si tocca le labbra? e le braccia? chi sta guardando? a chi sorride? com’è la sua voce?
      Se riesci a cogliere il “quadro generale”, capisci il linguaggio del corpo.
      Continua a seguirci
      F&P

  3. Mario ha detto:

    Ho un problema, conosco una donna sposata da qualche anno, tutto normale, ma da un anno a questa parte, ho percepito un cambiamento nel suo atteggiamento nei miei confronti, quando siamo in compagnia, la trovo spesso al mio fianco, mi fissa costantemente, e sento il suo sguardo se non siamo di fronte, mi fa complimenti , e a volte credo di percepire una certa tensione , in senso positivo, mi ha chiesto amicizia su fb ma non risponde , non capisco . Forse mi sto inventando qualcosa che non c e?

    • Fabiola&Paolo ha detto:

      Buongiorno sig. Mario, noi ci occupiamo di comunicazione e in particolare di differenze tra il linguaggio del corpo maschile e femminile.
      Comunque non potremmo capire a distanza i motivi per cui una donna si comporta così con lei.
      Saluti
      F&P

  4. Laura ha detto:

    Sono una segretaria e dove lavoro è arrivato un nuovo superiore (dirigente) da un po di tempo. Io sono una bella donna , corteggiata, sportiva e aperta alle persone , ho 10 anni più di lui, sono sposata con figli e sto bene, lui è sposato ha con figli e sta bene.

    E’ un bell’uomo affascinate e sicuro di se(non è un giudizio personale) e dopo 3 mesi ha incominciato un corteggiamento misto a flert nei miei confronti (io avevo deciso di non degnarlo di uno sguardo perché avevo intuito il “pericolo”).

    Corteggiamento molto esplicito : occhiate molto lunghe fisse negli occhi nei corridoi, ricerca di contatto fisico con sfioramenti o il toccarmi la mano di sorpresa, sussurri di parole all’orecchio ecc. L’ho visto arrossire all’improvviso incontrandomi , agitarsi nervosamente in mia presenza , non riuscire a parlare ed essere molto imbarazzato ecc….. Poco tempo fa è venuto in ufficio apposta per me e in occasione di un chiarimento per una piccola mancanza nei miei confronti mi a chiesto in modo molto romantico perdono donandomi una rosa bianca . Ed anche altro, molte manifestazioni di amore devoto. Pochi giorni fa mi ha fatto avere una promozione di livello e mi ha detto che vuole farmi salire in carriera.

    Che dire è innamorato pazzo……??. Io con una iniziale reticenza e paura a lasciarmi andare alla fine mi sono innamorata pesantemente . C’è un’attrazione fisica pazzesca tra di noi evidente anche agli altri. Alcune colleghe me l’hanno fatto notare con discrezione , l’hanno chiamata “chimica” tra due persone.

    Ma allora perché non si dichiara apertamente, perché quando ci incrociamo nei corridoi parliamo e scambiamo qualche battuta sfugge sempre e sembra che scappi. Perché a quattr’occhi è sempre molto formale e professionale come se non glie ne fregasse niente . Non mi ha mai invitata neanche a bere un caffè , come dire, mi sta alla larga.

    tempo fa gli ho dato anche il mio numero di telefono , così al volo, ero molto imbarazzata e lui sembrava quasi essersi imbruttito, l’ha preso ma ha cambiato argomento, non mi ha mai telefonato !………

    Non riesco più a regger lo stress di questa situazione, ho sempre ricambiato le sue avance per fargli capire che sono innamorata. C’è sempre tra noi una tensione che si taglia col coltello ma non posso fare molto perché è il mio capoe devo stare attenta a come mi muovo e a cosa dico.

    Non so come sbloccare la situazione. Va detto che sembra essere lui quello che “mena la danza” ma anche questo non è chiaro.. Vorrei avere un rapporto chiaro ed esplicito, NON CAPISCO COSA VUOLE DA ME, a volte vorrei non guardarlo più in faccia (con tutte le conseguenze che ne derivano) ma ne soffrirei . Ma perché fa così????

    il materiale che pubblicate è di grande utilità sociale perché ci sono un sacco di persone frustrate ed angosciate da questioni di “cuore” che non sanno come gestire per ritrovare equilibrio (come me); già solo per questo meritate un ringraziamento.

    Laura

    • Fabiola&Paolo ha detto:

      Sembra una situazione ingarbugliata!
      Lui piace a te e te piaci a lui: sembrerebbe semplice. Invece non lo è affatto.
      Siete colleghi e lui è sposato. Potrebbe diventare tutto molto complicato. Forse è proprio per questo che lui cerca di starti alla larga.
      Te la sentiresti di affrontare tutte le difficoltà che una storia così ti porterebbe? Se pensi di sì, provaci e… auguroni!

      F&P

  5. vito ha detto:

    Buongiorno, ho visitato il vostro sito e la vostra pagina youtube. Spiego brevemente il mio problema, io sono una persona molto comunicativa e brillante ma non sono in grado di esprimere questa mia capacità con il mondo femminile. Soprattutto non sono in grado di capire se posso piacere o interessare e dall’altra parte ho scarsa stima di me. Cosa potreste consigliarmi? Grazie.

    • Fabiola&Paolo ha detto:

      Ciao Vito.
      Lavorare sul proprio livello di autostima è un “onore e onere” che ciascuno dovrebbe assumersi per una vita più gratificante. Comincia da qui, dall’immagine che hai di te stesso.
      Continua a seguirci.
      Fabiola&Paolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *