TEAM BUILDING VINCENTE IN 8 MOSSE: SQUADRA CHE VINCE…

leadership, team building, fare squadra“Con il talento si vincono le partite, ma è con la squadra che si vincono i campionati” diceva Michael Jordan, ex cestista statunitense.

Lavori in team? Sei un manager, un imprenditore o un leader? Fai team building? Fai team working? Allora non puoi perderti questo FreeBooK.

Perché?! Per tanti buoni motivi!

E’ SEMPLICE. Cosa puoi fare per un team building e un team working vincente? Se metti insieme un gruppo di professionisti non significa necessariamente che tu stia formando un team destinato ad essere produttivo e di successo. Sono diversi gli aspetti che devi prendere in considerazione attentamente prima di cimentarti nel team building e nel team working.

Questo freeBook ti mostrerà quali. Ecco in sintesi le 8 “mosse” che potrai attuare per il tuo team building e nel team working vincente in azienda. In questo freeBook trovi un’analisi dettagliata di ciascuna mossa, con esempi pratici e casi reali descritti.

1° MOSSA: Prima pianifica, poi controlla 

2° MOSSA: Stabilisci i ruoli

3° MOSSA: Scegli le persone giuste

4° MOSSA: Sviluppa la tua leadership

5° MOSSA: Rendi efficaci le tue riunioni   

6° MOSSA: Diffondi le competenze di problem solving     

7° MOSSA: Ascolta davvero!             

8° MOSSA: Favorisci la comunicazione interna

E’ GRATIS. E’ assolutamente gratuito ed è riservato a tutti gli iscritti alla nostra newsletter. Puoi regalarlo a chiunque e puoi farne l’uso che ritieni più opportuno. E’ comunque vietato modificarlo in tutto o in parte, oppure farne un uso commerciale. Sulla base delle buone prassi consolidate nel mondo del web – la cosiddetta netiquette – ti preghiamo solo di citare la fonte e gli autori ogni volta che ne fai uso.

E’ DEDICATO PROPRIO A TE. Questo freeBook è dedicato a tutti coloro vogliono sapere di più sul team bulding e il team working. E’ dedicato  a chi deve creare e gestire un team di lavoro in ambito aziendale: capi-progetto, responsabili di settore, dirigenti, ecc.

Ma attenzione: se ti vuoi regalare questo freeBook con la speranza di trovare una giustificazione alla scarsa produttività del tuo team working o team building, rimarrai deluso!! Se sei tu il capo, sei tu il massimo responsabile. Non hai scuse! 😳

E’ anche particolarmente adatto a quanti non fanno team building  ma fanno parte di un team di lavoro e ambiscono a partecipare attivamente al suo successo.

Insomma, questo freeBook è dedicato a te che, per lavoro, sei sempre a contatto con altre persone, che vuoi essere collaborativo, che sei ambizioso e tieni al successo tuo e del tuo team.

E’ PRATICO E CONCRETO. Fa parte della serie dei freeBooks di comunicareconvincere. Ricchi di consigli pratici, spunti di riflessione e di “messaggi stimolo”, potrai utilizzare questi eBooks in base alle tue individuali necessità e allo scopo di affinare le tue abilità professionali e – perché no? – la tua cultura personale.

In un’azienda, il team è in grado di risolvere problemi che per il singolo sarebbero insormontabili, dalla elaborazione ed implementazione di strategie, fino alla riorganizzazione e ristrutturazione di intere unità produttive. Ma il team funziona solo se è gestito da un leader illuminato. Non c’è team senza leader. Questa è la vera essenza del team building e del team working.

 Scarica subito questo freebook e avrai ….il team che meriti!

Fabiola Sacramati & Paolo Sciamanna

Guarda il nostro filmato sul comportamento assertivo – Se hai autostima, hai più capacità di comunicazione assertiva. L’autostima e l’assertività sono una conseguenza dell’altra. Con il tuo linguaggio del corpo puoi essere assertivo e migliorare i rapporti con gli altri. Guarda come l’assertività, la passività e l’aggressività trasmettono la tua autostima tramite il linguaggio del corpo. La comunicazione non verbale, come sempre lancia messaggi inequivocabili. La simulazione mostra il linguaggio del corpo e l’autostima dell’aggressivo, del passivo, dell’assertivo

Guarda il nostro filmato sul parlare in pubblico – Il “decollo” è la fase iniziale del parlare in pubblico, quella dove – con poche battute e in una manciata di minuti – devi conquistare il tuo pubblico e convincerlo che val la pena ascoltarti. Se affronti bene la fase iniziale del parlare in pubblico, il resto è in discesa. Se sbagli proprio in questa fase iniziale del parlare in pubblico… tanti auguri!

Guarda il nostro filmato sull’ascolto attivo – Nella comunicazione umana l’ascolto attivo è l’elemento fondamentale. Se sai ascoltare, comunichi in modo efficace. La comunicazione umana interpersonale è soprattutto capacità di ascolto attivo. Ci preoccupiamo troppo di “saper parlare” per comunicare bene. Dovremmo invece preoccuparci di più di “saper ascoltare”. L’ascolto attivo è capacità di comunicazione!

Articoli correlati:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *