QUANDO L’AMORE NON BASTA

La vita di coppia al tempo dei single

Ti hanno sempre fatto credere che l’amore può tutto. Basta avere pazienza e l’amore trionfa, la vita di coppia è stupenda.

Ti hanno sempre fatto credere che per amore è possibile qualunque sacrificio e che, proprio per amore, questo non peserà sulle tue spalle come un macigno.

Ti hanno sempre fatto credere che l’amore ti protegge contro tutto e tutti, che in coppia sei più forte.

Fammi dire una cosa: è falso!

Sarebbe bello se fosse vero, ma è tremendamente e banalmente falso!

Spesso l’amore non basta… e la coppia scoppia!

 

(prima di andare avanti ti ricordo lo straordinario corso gratis online di 7 giorni

sul linguaggio del corpo QUI

e il sorprendente ebook gratuito sul linguaggio del corpo

nella seduzione e nel corteggiamento QUI)

 

Forse, questo era possibile fino a qualche anno fa, quando i ruoli maschili e femminili erano ben definiti e ognuno sapeva quello che doveva fare, il destino che l’aspettava. Nel bene come nel male.

Oggi però tutto è cambiato. Vivi in una società più competitiva e sin da quando eri in fasce ti hanno allenato alla lotta per guadagnarti il tuo pezzetto di protagonismo.

Se poi sei una donna, la questione si va ancora più sostanziosa, quasi vitale.

Oggi (finalmente!) ti viene insegnato che devi crescere indipendente, che non hai bisogno di nessuno.

Ti viene detto che sei forte, che può farcela da sola e che basta crederci per realizzare tutte le tue ambizioni.

Quindi succede che ti organizzi, lavori, ti dai da fare, non hai molto tempo per pensare all’amore.

Impari a vivere da single, magari per 5 anni… o anche 10 o 20! Ti diverti con gli amici che ti sei guadagnata, vivi le tue passioni con i diversi partner che incontri lungo il percorso, ti godi i tuoi successi professionali e la tua libertà, nella convinzione di essere sulla retta strada.

Poi, improvvisamente incontri una persona che ti piace in modo particolare e cominci a pensare che potrebbe essere quella giusta per un progetto di vita insieme. D’altronde, prima o poi, bisogna pur farlo questo passo!

Ma come puoi cambiare tutto improvvisamente? Quante mattine hai cominciato la tua giornata senza un “buongiorno, amore”? Quante sere trascorse a fare bisbocce con gli amici di turno? Quante delusioni hai superato? Quante gioie hai vissuto in solitudine?

Ora devi condividere la tua esistenza con un’altra persona, cambiare le tue abitudini e condividere gli spazi. In bagno e nell’armadio, i suoi calzini mischiati con i tuoi slip.

Soprattutto condividendo i tempi vitali di relax.

Ciao, vieni a fare un aperitivo stasera? ti chiede l’amica al telefono.

Non so, chiedo a Carlo quali programmi ha per questa sera. Poi ti faccio sapere. Ti richiamo”.

Prima avresti detto semplicemente: Arrivo!

linguaggio corpo gesti comunicazione verbale pnl PDF GRATIS

E poi… il sesso. Sì, proprio il sesso.

Prima erano scintille e fuochi di artificio. Passione travolgente. Dopo fatichi a sopportare la vista delle sue mutande con l’elastico slabbrato.

Diciamocelo: il sesso con la convivenza non migliora. Anzi, diminuisce di quantità e qualità! Tutto diventa quasi scontato.

E arriva il giorno in cui ti accorgi che ti manca l’aria e che tutto questo non lo reggi più!

Pensi a quando eri single e a quanto stavi bene. Stavi meglio, molto meglio! Ti manca la tua libertà, non hai più pazienza, né voglia di provarci.

Troppa solitudine ti ha reso una persona che sta bene da sola! E te ne devi fare una ragione. Non è egoismo. E’ sopravvivenza!

Ti sorprendi a pensare:

“Non ho più tempo per me. Non ho più tempo per andare in palestra, per le mie amiche, per dedicarmi alle mie passioni, non ho tempo neanche per il mio cane e per la mia casa!”

“Sempre con lui, tutto con lui, esclusivamente con lui! Che palle!”

“Rivoglio la mia vita. Voglio tornare ad essere felice!”

Ti accorgi che le tue priorità sono cambiate, il partner non è più al centro dei tuoi pensieri.

A questo punto, basta un’occasione qualunque per mollare. E molli. Butti via tutto con la stessa facilità con cui butti via le mutande con l’elastico slabbrato. È facile, fin troppo facile!

Forse sei un egoista? Forse! Ma ti sta bene così.

Ecco, a volte l’amore non basta!

O forse non c’è mai stato amore, ma solo il sottile tentativo di adeguarsi ad un cliché.

Il cliché più forte e diffuso: quello della vita di coppia.

Fabiola & Paolo


L’ALTRA META’ è l’audio corso dedicato alle donne e agli uomini che vogliono essere felici insieme! Contiene tutto quello che devi sapere per affrontare con soddisfazione e serenità la tua vita affettiva.

Vuoi saperne di più? CLICCA QUI 

 

 

 

Guarda i nostri filmati sul linguaggio del corpo nella seduzione e nel corteggiamento nel nostro canale YouTube:

Linguaggio del corpo maschile nella seduzione: lui è in piedi – Il linguaggio del corpo non mente mai. Se gli piaci, il suo linguaggio del corpo darà chiari e inequivocabili segnali di attrazione. Il linguaggio del corpo maschile è più semplice, più povero di segnali, ma molto più diretto rispetto a quello femminile. Impara a leggere il linguaggio del corpo maschile nel corteggiamento e nella seduzione se vuoi capire di più degli uomini. 

Linguaggio del corpo maschile nella seduzione: lui cosa tocca?  – Il linguaggio del corpo maschile è più semplice, più povero di segnali, ma molto più diretto rispetto a quello femminile. Se gli piaci, lui tende ad avvicinarsi e a toccare i tuoi oggetti …se non può toccare te! Impara a leggere il linguaggio del corpo maschile nel corteggiamento e nella seduzione se vuoi capire di più degli uomini. 

Il linguaggio del corpo femminile nella seduzione e nel corteggiamento: lei come si muove?  – Il linguaggio del corpo non mente mai. Se le piaci, il suo linguaggio del corpo darà chiari e inequivocabili segnali di attrazione. Impara a leggere il linguaggio del corpo femminile nel corteggiamento e nella seduzione se vuoi capire di più delle donne. 

Per le foto ringraziamo CREDITS

Ci occupiamo spesso di linguaggio del corpo, tecniche di comunicazione, attrazione sessuale e comportamento maschile e femminile nella seduzione e nel corteggiamento, quindi… torna a trovarci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *